Rivestimenti industria meccanica in generale

Le più severe necessità autolubrificanti e antiattrito rendono ideale l’applicazione dei rivestimenti Smaltiriva in particolari quali viti, anelli, boccole, bulloni e tiranti con elevate caratteristiche di lubrificazione a secco.

I rivestimenti sono applicati anche su piastre per scambiatori di calore, serpentine, valvole e corpi valvola, centrifughe, turbine e giranti per impianti di aspirazione con garanzie di prevenzione delle incrostazioni e di facilità di pulizia in sede di manutenzione.

Rivestimenti PTFE valvoleRivestimenti PTFE bulloneriaRivestimenti corpo pistola di spruzzatura

Particolari rivestimenti prevedono inoltre la deposizione sulle parti da trattare di matrici ‘dure’ che conferiscono elevata resistenza superficiale all’abrasione anche in presenza di forti attriti